Del Rosso dirige Montegiorgio-Anconitana



Il Montegiorgio di Mister Baldassarri fa il suo esordio ufficiale ospitando l’Anconitana di Davide Ciampelli, che esce vittoriosa per 3-2 dal Tamburrini.
I carichi di lavoro settimanali si fanno sentire per i rossoblu, che nel primo tempo lasciano l’iniziativa agli ospiti. 
La doppietta di Ambrosini (splendido il suo calcio di punizione in occasione del primo gol) porta avanti i dorici per 2-0 al termine del primo tempo.
Nella ripresa i rossoblu si scuotono e prendono in mano il gioco: bella fuga di Marchionni che taglia il campo e serve Titone, bravo ad incrociare e trovare la rete che dimezza lo svantaggio. 
Pochi giri di orologio e lo stesso Titone su rigore sigla il 2-2.
Le tante sostituzioni cambiano il ritmo della gara, con gli ospiti che trovano il gol vittoria con un bel mancino a giro di Giambuzzi.
Nonostante la sconfitta buone indicazioni per Mister Baldassarri, che ha avuto modo di testare quasi l’intera rosa.

MONTEGIORGIO (4-3-3): Marani (1’ st Mercorelli); Lattanzi (27’ st Tassetti), Ferrante (32’ st Marziali), Baraboglia, Di Nicola; Rozzi (33’ st Mennecozzi), Alighieri (24’ st Emiliozz), Mariani (34’ st Moreschini); Adusa (21’ st Tracanna), Titone (24’ st Pampano), Marchionni (18’ st Osorio) All. Baldassarri
ANCONITANA 1’ tempo (4-4-2): Battistini; Pierdomenico (41’ st Terranova), Borghetti (25’ st Trombetta), Mercurio, Micucci; Giambozzi, Visciano, Costantino (15’ st Bruna), Mansour (42’ st Marzioni); Zaldua (35’ st Zagaglia), Ambrosini. All. Ciampelli
ARBITRO: Del Rosso
RETI: 30’ Ambrosini, 41’ Zaldua, 4’ st Titone, 15’ st Titone (rigore), 29’ st Giambuzzi
NOTE: spettatori 150 circa. Ammoniti Marchionni

Lascia un commento

Next Post

Trementozzi al Polisportivo per Civitanovese-Sangiustese

Clima frizzante al Polisportivo di Civitanova Marche con una buona cornice di pubblico ad assistere all’allenamento congiunto in notturna tra Civitanovese e Sangiustese che terminava con il risultato di 1-1.  Assenti elementi importanti tra le fila dei calzaturieri (Proesmans, Palladini, Patrizi, Pomiro ed Ercoli), mister Senigagliesi dava spazio a molti […]