Campionati Tec di interesse nazionale grazie ad A.I.C.S. Si può tornare a giocare

Emanuele Trementozzi

La notizia è di quelle destinate a squarciare il mondo amatoriale marchigiano e A lanciare la Tec, ancora una volta, nell’olimpo dello sport regionale.

Grazie all’opera di mediazione dell’A.I.C.S Macerata e della presidentessa Monica Di Battista, Ente di Promozione Sportiva al quale la Polisportiva Sport Communication è affiliata, infatti, i campionati Tec, riconosciuti a livello regionale, sono da considerarsi di interesse nazionale in vista delle finali estive che ogni anno chiudono le attività dell’Ente stesso.

Un riconoscimento, in primis di grande prestigio e immagine che, però, in questo preciso momento storico assume anche un altro simbolico significato.

L’interesse nazionale, infatti, apre le porte della Tec al ritorno in campo nonostante i Dpcm vietino altre iniziative almeno fino al 5 marzo. Lo sfogo nazionale dell’evento Tec, infatti, legato appunto alle qualificazioni interregionali A.I.C.S., consente l’organizzazione di tornei e campionati, con annesso ritorno alla normalità anche per quanto riguarda gli allenamenti, che sarà possibile tornare a svolgere con contatto, partitella e senza l’obbligo del distanziamento sociale, se non a riposo.

Un raggio di sole, improvviso e accecante, che lancia la Tec, ancora una volta, ai massimi livelli dello sport marchigiano.

“Partiremo ufficialmente dal 29 marzo e da oggi in poi dovremo lavorare alla ricerca delle squadre, ferme da quasi un anno e poi ragioneremo sul come organizzare la stagione che terminerà il 29 maggio- afferma il presidente Emanuele Trementozzi – I tempi tecnici per l’organizzazione dell’intero evento sono elaborati ma, senza dubbio, da oggi guardiamo al futuro con ottimismo e solarità. La Tec sta tornando ed è pronta a continuare a stupire, legandosi alle finali nazionali Aics che si disputeranno a Cervia dal 3 al 6 giugno. Torneremo in campo, ovviamente, nel rispetto pedissequo dei protocolli imposti dal Coni e dall’Ente e abbiamo già partecipato ad un corso riconosciuto dal Coni di Covid Manager. Lavoreremo per il calcio a 5 maschile, femminile e il calcio a 7, partendo dalla disponibilità del Tec Stadium Moretti e del Centro Sportivo La Bombonera. La Tec, ancora una volta, ha vinto lottando per i diritti dello sport”.

Per info su iscrizioni contattare il 320/1742733 (Emanuele) e visitare il sito www.campionatitec.it.

LETTERA-SQUADRE-TEC

DOCUMENTI-NECESSARI-RIPRESA-ATTIVITA

PROTOCOLLO-AICS

VADEMECUM-SOCIETA-TEC

VADEMECUM-GESTORI

VADEMECUM-ARBITRI

Lascia un commento

Next Post

La Tec "nazionale" sul Corriere Adriatico

Il Corriere Adriatico di questa mattina ha dedicato un ampio spazio al riconoscimento di interesse nazionale dei Campionati Tec.