“La Partenopea Team C7 non si arrende, ci rialzeremo”

Emanuele Trementozzi

Il capitano Ciro Cavallaro è certo di una pronta rinascita

Lo scorso anno i play off sono sfumati per un punto ma sono arrivati due titoli: la Tec League e la Macron Cup.

Quest’anno, però, la Partenopea Team C7 ha sofferto più del dovuto e si ritrova immischiata nei bassifondi della classifica, in piena lotta per la salvezza. Ma le speranze non sono terminate e, alla ripresa, si tornerà in campo più combattivi che mai.

A tracciare un bilancio è il capitano e bomber Ciro Cavallaro, per due anni di fila capocannoniere della Tec.

“Tre anni fa – racconta Cavallaro – mi sono buttato a capofitto in quest’avventura con La Boca Sette Colli, per poi riuscire a costruire una squadra tutta mia, la Partenopea appunto. Ad oggi le nostre ambizioni sono sempre le stesse: fare gruppo divertendoci e migliorarci, cercando di scalare le posizioni in classifica. Quest’anno ci siamo riusciti meno ma guardiamo avanti lo stesso, consapevoli che prima o poi i risultati arriveranno”.

Lascia un commento

Next Post

Cavallaro:”Partenopea C5 una scommessa vinta nel tempo”

Il responsabile della squadra è molto soddisfatto L’avventura è partita, quasi in sordina, tre anni fa. Ad oggi, però, la Partenopea Team C5 è sicuramente una delle squadre più forti della Futsal Tec Marche. Lo dimostrano i due titoli raggiunti lo scorso anno: la Tec League vinta in finale contro […]