La legge Marziali si impone sui campionati Tec:”Vogliamo la serie A”

Emanuele Trementozzi

Il capitano del Real Tempocasa non si nasconde

Primo posto in classifica, grandi ambizioni e una voglia matta di ricominciare.Il capitano del Real Tempocasa, Antonio Marziali, non vede l’ora di tornare in campo e, nel frattempo, racconta la storia della sua squadra.

“Avevamo intenzione di costruire una squadra composta da tutti amici e conoscenti per divertirci insieme – dice Marziali – soprattutto per dare una possibilità a tanti di noi che, amano il calcio, ma per svariati motivi non possono o non vogliono più cimentarsi nel calcio a undici. Riguardo alla rosa abbiamo messo a disposizione del nostro mister Paolucci un parco giocatori attrezzato e anche abbastanza giovane per centrare l’obiettivo che ci eravamo prefissati al primo anno: la promozione in serie A Tec.

Riguardo al campionato faccio un grande applauso agli organizzatori e a tutto lo staff per la serietà e l’impegno profuso in questa competizione. Speriamo naturalmente che la situazione Coronavirus migliori e che si possa tornare in campo il prima possibile”.

Lascia un commento

Next Post

MG7 miglior giocatore del mese:”La Fastbox una grande famiglia”

Mirko Giacomini è tra i protagonisti assoluti del campionato E’ stato nominato miglior giocatore del mese prima del brusco stop causa Coronavirus. Mirko Giacomini, calciatore della Fastbox, sin dalla prima giornata ha dimostrato di poter vivere una stagione da grande protagonista e, non appena giunto il 2020, è arrivato anche […]